Chi ci ama...ci segua

Info Box

Se sei un'azienda e vuoi farmi testare i tuoi prodotti puoi contattarmi alla casella di posta lebeatrici@hotmail.it

xoxo,
Bea
16 luglio 2012



Dopo ricerche annose, risposte imprecise e dubbi amletici, finalmente posso ritenermi soddisfatta per aver capito meglio il mistero dei Giveaway!
Premessa importante: tutte le informazioni che seguiranno sono state ricavate da me in due modi: leggendo semplicemente il d.P.R. n. 430/2001 ed inviando una e-mail al Ministero dello Sviluppo Economico.
Non analizzerò punto per punto l'intera normativa, ma andrò direttamente al succo, quello che noi blogger dovremmo sapere.

Iniziamo a sfatare dei miti:
- i giveaway non sono ILLEGALI in generale.
Lo sono per i soggetti privati, mentre alle imprese è concesso, seguendo adempimenti amministrativi specifici, effettuare manifestazioni a premio.

I concorsi e le operazioni a premio sono effettuati soltanto da imprese produttrici o commerciali fornitrici o distributrici dei beni o dei servizi promozionati e dalle organizzazioni rappresentative dell'associazionismo economico tra imprese costituite sotto forma di consorzi e di società anche cooperative (art. 5). 

Il motivo principale per cui un privato non può organizzare un concorso a premio sono il non possedere una partita IVA, quindi non essere iscritto al registro delle imprese e il non avere un legale rappresentante che tuteli il consumatore.
Estrarre a sorte il vincitore senza un notaio che testimoni il numero estratto potrebbe, teoricamente, farmi ripetere l’operazione all’infinito assegnando la vittoria non in maniera casuale.
Nel nostro caso di blogger organizzare un Giveaway E’ ILLEGALE.

Pertanto, cosa un privato può davvero fare?
Organizzare una manifestazione che non sia a premi.
Secondo l’articolo 6 comma 1 non si considerano manifestazioni a premio:

I concorsi indetti esclusivamente per la produzione di opere letterarie, artistiche o scientifiche, nonché per la presentazione di progetti o studi commerciali o industriali, nei quali il conferimento del premio ha carattere di corrispettivo di prestazione d'opera o rappresenta il riconoscimento del merito personale o un titolo d'incoraggiamento nell'interesse della collettività

Bisogna dunque premiare il merito e non la fortuna.


Quindi, il “concorso” che sto organizzando parte dalla risposta che il Ministero mi ha fornito:

D: Posso io dunque organizzare un concorso rivolto alle mie lettrici le quali, realizzando un'opera di make-up o fotografica a tema, possano vincere il premio a carattere corrispettivo di prestazione d'opera?

R: Se scopo della sua impresa è quella di svolgere attività di fotografia e che la migliore verrà utilizzata per scopi commerciali o industriali propri dell’impresa, l’iniziativa può beneficiare dell’ipotesi di esclusione di cui alla lettera a) comma 1 art. 6 del d.P.R. n. 430/2001.


Stay tuned, il concorso “legale” sta per arrivare!

p.s. adddoro questa frase *.*

17 commenti:

  1. bella speigazione! grazie mille...anche se ora dovrò inventarmi qualcosa perchè tra poco vorrei fare um giveaway...un bacio eli http://elinelpaesedellemeraviglie.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. grazie della spiegazione, interessante! nuova follower!

    RispondiElimina
  3. brava! lo terrò a mente in futuro.. magari organizzo anche io un concorsino però tra qualche mesetto ^^

    RispondiElimina
  4. ti seguo!!!!!

    ALESSANDRA' S FASHION

    RispondiElimina
  5. elisa dotcakes: ti seguo da tempo, mia cara :D

    Giovanna vanna: grazie Giovanna e BENVENUTA!!!
    qual è il tuo blog? così posso seguirlo ^_^

    xasperadastra Make up Deer: lo aspetterò allora ^_^

    ALESSANDRA: ti seguo anch'iooooo :DD

    RispondiElimina
  6. Grazie per la spiegazione!
    Bacio

    RispondiElimina
  7. anche io ho fatto un paio di give "illegali" ma trovo che tutto cio' sia esagerato nel caso di noi "piccole" blogger!

    nuova iscritta! ti aspetto da me :-)

    RispondiElimina
  8. @Sissy Mori: figurati cara, è stato un piacioro! :)

    @giusy loporcaro: sì, esagerato lo è senz'altro. ma finché la legge non cambia, purtroppo la situazione è questa... :/

    RispondiElimina
  9. bah credo siano illegali molte altre cose che si fanno normalmente in italia!

    RispondiElimina
  10. IO GLI ORGANIZZO LO STESSO....ANCHE PERCHE' STA A NOI ESSERE ONESTE NELLE ESTRAZIONI NO?!SO DI BLOGGER CHE NON LO SONO....E FANNO SCHIFO PER QUESTO. MA A ME PIACCIONO CHE CI POSSO FARE....
    XOXO MiNI Nuni

    RispondiElimina
  11. ...ecco...una bella spiegazione...grazie!!!...io non sono tanto per giveway...partecipo raramente...dipende poi se mi stimolano...come sono strutturati...e se ho tempo a disposizione...alle volte mi sono sembrati creati appositamente per "comprare" lettori con un bel regalone e fare acquistare al blog che magari offre pure pochi contenuti più visibilità in vista magari di qualcosa...come ad esempio collaborazioni!...tanti lettori di circostanza che magari passato il giveway spariscono!
    ...tu intanto organizza:)...un bacione...lu!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao! Caspita grazie!!!! Volevo fare anch'io un giveaway ma avevo sentito della questione che fossero illegali (cioè..premiare le followers è illegale, mentre fare certe cose a danno dei cittadino no? vabbè..non indaghiamo!!!!!) Comunque grazie mille!!!!
    MI sono iscritta al tuo blog, se ti va di ricambiare potremmo seguirci a vicenda!
    http://ilmondodilella88.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. Nuova iscritta...molto interessante hai spiegato benissimo ciò che volevamo sapere. Se ti va di passare da me:

    makeupposa.blogspot.com

    RispondiElimina
  14. iscritta :) http://polishnailgirl.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Mamma mia, quanti casini!!

    Sinceramente non mi sembra giusto e non sono d'accordo...se io voglio fare un regalo ad una mia lettrice "a caso" perchè nn posso farlo? Bisogna vederla da questo punto di vista perchè questo è!!

    Nuova iscritta!! :)

    http://www.ilblogdifefe.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. Ciao HELPME sono intenzionata a creare un giveaway sul my fashionblog mettendo in palio un make up che non utilizzo e che mi è stato regalato. Vado contro il LEGALE?
    Grazie mille

    RispondiElimina

Leggo personalmente ogni commento e vi ringrazio per l'attenzione che mi avete dedicato.
Tuttavia non tollero lo spam selvaggio ed ogni commento inopportuno verrà subito eliminato.
Divertitevi e divertiamoci condividendo, please.
LeBeatrici